Rigenerazione ossea

Cos’è la rigenerazione ossea?

Rigenerazione ossea

La rigenerazione ossea è una particolare tecnica chirurgica odontoiatrica utilizzata principalmente per la ricostruzione o l’aumento del volume di tutte le strutture ossee dell’arcata dentale che non riescono a sorreggere il peso dell’impianto dentale.

Grazie all’implantologia dentale, in casi di scarsità di osso non idonea a sostenere gli impianti si ricorre con successo ad una rigenerazione ossea atta a poter accogliere e sostenere gli impianti da posizionare.

Accade spesso che quando ci accingiamo a chiedere delle informazioni circa tali terapie,  non sempre troviamo interlocutori che hanno familiarità con questo tipo di chirurgie per cui, a volte, ci si allontana dalle possibilità offerte dalla medicina perché non sufficientemente diffuse.

Di norma la rigenerazione ossea viene effettuata prima dell’installazione dell’impianto dentale, procedimento che viene chiamato bifasico; altre volte invece, ed solo in particolari casi, è possibile scegliere il procedimento di tipo monofasico che permette l’applicazione contemporanea dell’impianto dentale e delle membrane.

Rigenerazione ossea

Rigenerazione ossea

 

Le tecniche di rigenerazione ossea sono tante ed oltre ad essere effettuate diversamente l’una dall’altra, sono eseguite in funzione delle necessità che si presentano per ristabilire un corretto posizionamento degli impianti.