implantologia dentale roma
Di cosa si occupa l’implantologia dentale Roma
26 maggio 2016
chirurgia orale roma
Chirurgia orale Roma: cos’è e come funziona
26 maggio 2016

Come avere denti bianchi

come avere denti bianchi

Perché è importante sapere come avere denti bianchi

L’importanza di sapere come avere denti bianchi sta tutta nella salute e nel benessere del proprio corpo: avere denti sporchi o macchiati, nella maggior parte dei casi, è indice di poca igiene orale e di cattive abitudini alimentari o di stili di vita non proprio salutari.

Molto spesso, infatti, particolari tipi di cibo e bevande o il fumo delle sigarette, sono alla base dei problemi di chi ha perso il colore originale dei propri denti ed è per questo che diventa importante pensare a come avere denti bianchi migliorando le nostre abitudini alimentari e di vita.

Sicuramente modificare la propria alimentazione scegliendo cibi poco aggressivi per lo smalto dei denti, smettere di fumare e imparare a fare una corretta e continuativa igiene orale, sono soluzioni che agiscono sul miglioramento cromatico dei denti, ma a volte tutto questo non basta e per risolvere definitivamente il problema dei denti macchiati è necessario rivolgersi ad un dentista.

Come avere denti bianchi con lo sbiancamento dentale professionale

Per capire come avere denti bianchi è necessario sapere come funziona lo sbiancamento dentale effettuato direttamente dai dentisti e professionisti dell’odontoiatria e approfondirne le dinamiche, i vantaggi, le caratteristiche e gli effetti che produce sui denti.

Lo sbiancamento dentale professionale è una tecnica odontoiatrica che serve a ripristinare il colore originario dello smalto dei denti e normalmente viene eseguito in ambulatorio: prima di procedere, però, il dentista esamina il caso del paziente per poter pensare ad un trattamento ad hoc dal quale dipenderà l’intensità e la durata dello stesso.

Questo tipo di sbiancamento è più efficace di quello che potremmo realizzare noi utilizzando dentifrici o altre soluzioni sbiancanti più casalinghe, perché tra gli strumenti utilizzati dal dentista ci sono anche degli agenti chimici particolari che agiscono in profondità dello smalto e che grazie al perossido di idrogeno da cui sono composti, riescono ad attivarsi rilasciando ossigeno.

Questo gas all’interno del dente scaturisce delle reazioni chimiche che riducono le molecole delle macchie sullo smalto permettendo al dentista di poterle successivamente eliminare con facilità. Per sfruttare l’efficacia di questo trattamento è necessario fare alcune sedute di almeno 45 minuti ciascuna: ovviamente il numero e la durata variano dal grado e dal tipo di problema che si dovrà risolvere.

come avere denti bianchi 2

Come avere denti bianchi in poche mosse

Le soluzioni che offre l’odontoiatria per risolvere il problema del colore dei denti sono varie e oltre allo sbiancamento dentale professionale è possibile, per esempio, installare le faccette dentali per ristabilire in modo semplice e veloce non solo l’estetica del proprio viso ma anche la corretta funzionalità masticatoria dell’apparato dentale.

Le faccette dentali sono delle sottilissime protesi che vengono applicate proprio sopra il dente su cui si intende intervenire riuscendo a donare stabilità e lucentezza allo smalto dentale fin da subito. Anche qui, però, sarà necessario effettuare una piccola manutenzione prolungata nel tempo.

Ci sono comunque delle abitudini quotidiane che è bene tenere in considerazione perché ci permetteranno di sapere come avere denti bianchi in ogni occasione:

  • Lavare i denti almeno due, tre volte al giorno spazzolando i denti per almeno 3 minuti di seguito
  • Cambiare lo spazzolino almeno ogni tre mesi perché col tempo perde la sua funzione
  • Limitare il consumo di caffè, the, alcolici e sostanze con coloranti che potrebbero rovinare lo smalto dei denti; comunque, sciacquare i denti dopo averle consumate e preferire bevande senza zucchero.
  • Preferire a volte un dentifricio con bicarbonato di sodio con azione sbiancante senza comunque abusarne