ortodonzia-per-bambini-2

Ortodonzia per bambini: l’importanza di fare prevenzione

Anche i bambini, come gli adulti, necessitano di cure dentarie che risolvano i problemi legati all’apparato dentale che, la maggior parte delle volte, sono dovuti proprio alla crescita: l’ortodonzia per bambini è proprio la branca ortodontica che si prende cura della salute dei denti dei più piccoli.

L’ortodonzia per bambini, infatti, a differenza di quella per adulti, è di fondamentale importanza nel momento della crescita in quanto, in questo periodo, è più probabile che insorgano problemi legati alla postura, frequenti mal di testa, bruxismo, malocclusione (mancata concisione dell’arcata inferiore con quella superiore) e così via.

È per questo che bisogna considerare l’ortodonzia per bambini un’importante formula di prevenzione oltre che di risoluzione ai problemi dei più piccoli.

Le cure specifiche dell’ortodonzia per bambini

L’ortodonzia per bambini, nello specifico, cura problemi come:

  • Il morso inverso: che avviene quando il bambino mostra un’errata chiusura dei denti.
  • Il morso profondo: che avviene quando l’arcata superiore copre troppo quella inferiore e i molari si chiudono tra loro.
  • Il morso aperto: che avviene quando i denti superiori sono troppo sporgenti e ciò solitamente è causato da uso prolungato di ciuccio, dito in bocca e biberon.

È bene essere consapevoli che l’ortodonzia per bambini non ha finalità estetiche ma mediche, atte a restituire una migliore struttura della muscolatura orale. Con questo tipo di ortodonzia specifica per i problemi dei più piccoli è possibile curare anche parti del corpo come la lingua: spesso infatti, è necessario scongiurare l’insorgere di problemi legati alla postura e a diversi movimenti.

Sapere come funziona l’ortodonzia per bambini a Roma, poi, sarà utile a tutti quelli che vorranno tutelare la salute dei propri figli e affidarsi agli esperti del settore a Roma.